Xerox pubblica il Global Citizenship Report 2016 ed evidenzia i suoi progressi negli ambiti della sostenibilità, dell’innovazione, della diversità e delle comunità

MILANO, 21 ottobre 2016 – Xerox, azienda diversificata che opera nel settore dei servizi, ha pubblicato l’edizione 2016 del proprio Global Citizenship Report. Lo studio mostra i progressi compiuti da Xerox nel fornire tecnologia e servizi per i processi aziendali in maniera responsabile, supportando i clienti e le comunità ad affrontare le sfide globali più impegnative.

I principali risultati raggiunti nel corso del 2015 includono:

  • Mettere il cliente al primo posto: Xerox è tra le aziende più innovative al mondo e trae vantaggio da questa caratteristica per conto dei propri clienti. Ad esempio, Xerox e il Dipartimento dei Trasporti della Florida stanno implementando un sistema di pedaggio di nuova generazione che aumenterà l’efficienza operativa e garantirà una miglior customer experience per i residenti e i turisti. È sempre più riconoscibile, inoltre, l’impegno di Xerox nel plasmare il mercato della Document Technology: per l’ottavo anno consecutivo, infatti, Xerox è stata nominata market leader all’interno del Magic Quadrant for Managed Print and Content Services redatto da Gartner.
  • Rispetto delle diversità nel luogo di lavoro: Il 60% del personale Xerox negli Stati Uniti è composto da donne, e le donne rappresentano il 32% del management esecutivo e senior. Negli USA, le minoranze rappresentano il 48% dei dipendenti e il 15% del management esecutivo e senior.
  • Salvaguardia del pianeta: Xerox ha ridotto i consumi energetici del 12% e tagliato le emissioni del 20% – ovvero l’equivalente, a livello globale, di 65.000 tonnellate di CO2.
  • Attenzione verso le comunità: Sono oltre 2.500 le associazioni no-profit, i college e le università che hanno ricevuto un sostegno finanziario diretto da parte della Xerox Foundation attraverso borse di studio, iniziative filantropiche o attività di coinvolgimento nella vita delle comunità.

La responsabilità sociale continuerà a essere un tema centrale anche dopo la conclusione del processo di separazione di Xerox in due aziende leader di mercato, Xerox e Conduent. È questo il messaggio chiave di Ursula Burns, CEO e Chairman di Xerox, all’interno del Global Citizenship Report 2016 recentemente pubblicato.

“Da oltre 50 anni, le iniziative di corporate citizenship di Xerox impattano positivamente sul mondo”, ha dichiarato la Burns, che nel report scrive: “La cittadinanza attiva continuerà a essere un elemento integrante delle due società in cui si dividerà l’azienda. Ciascuna di esse continuerà a promuovere i nostri valori e la nostra cultura, compreso l’impegno irrinunciabile nei confronti di integrità, innovazione, sostenibilità e comunità”.

Il report annuale sulla corporate citizenship evidenzia inoltre le numerose modalità con cui Xerox, grazie alla tecnologia, aiuta i propri clienti a ridurre il loro impatto ambientale. Un esempio è CompleteView™ Pro, uno strumento presente all’interno del processo di valutazione per la stampa gestita che analizza l’utilizzo e i costi delle attività e dei materiali di stampa. Attraverso l’analisi dei dati, questo strumento aiuta le aziende a comprendere meglio l’impatto ambientale delle proprie attività di stampa, in merito ad aspetti quali i consumi di energia e le emissioni di CO2, per ogni dispositivo e ogni sede.

Altri esempi riguardano i servizi di stampa gestita, le app per la pianificazione dei viaggi e la piattaforma di parcheggio Merge™.

Gli sforzi messi in campo da Xerox al suo interno includono anche l’utilizzo di tecnologie sostenibili come il toner Emulsion Aggregation (EA), la cui produzione richiede il 30-35% di energia in meno a parità di peso. Xerox, inoltre, si avvale di fonti energetiche rinnovabili, si impegna per una migliore gestione energetica e mantiene costantemente aggiornate le proprie apparecchiature, ad esempio utilizzando tubazioni esterne per raffreddare le acque di processo nei mesi invernali.

Per maggiori informazioni sulle attività di corporate citizenship di Xerox, visitare il sito: http://www.xerox.com/citizenship.

Xerox

Xerox sta contribuendo a cambiare il modo in cui il mondo lavora. Attraverso l’expertise nei settori dell’imaging, dei processi aziendali, dell’analytics, dell’automazione e grazie agli insight incentrati sugli utenti, riprogettiamo il flusso di lavoro per garantire maggiori livelli di produttività, efficienza e personalizzazione. I nostri dipendenti lavorano per creare innovazioni significative e fornire servizi per i processi di business, prodotti per la stampa, software e soluzioni in grado di fare davvero la differenza per i nostri clienti e per i loro clienti finali in oltre 180 Paesi. Il 29 gennaio 2016 Xerox ha annunciato il proprio progetto di separazione in due aziende indipendenti, entrambe quotate in borsa: Xerox Corporation, che si occuperà di Document Technology e Document Outsourcing, e Conduent Incorporated, azienda del settore business process services. Il completamento dell’effettiva separazione è previsto entro la fine del 2016. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.xerox.it

Xerox S.p.A
Julia Cozzi
Xerox S.p.A., Public Relations
Tel. 02.50989.1
E-mail:julia.cozzi@xerox.com

Per ulteriori informazioni:
Barbara Papini / Chiara Laudicina / Arianna Bonfioli
FleishmanHillard Italia
Tel. 02.318041
E-mail: barbara.papini@fleishmaneurope.com
E-mail: chiara.laudicina@fleishmaneurope.com
E-mail: arianna.bonfioli@fleishmaneurope.com

Xerox®, Xerox and Design® e ConnectKey® sono marchi registrati Xerox negli Stati Uniti e in altri paesi.