Xerox diventa fornitore esclusivo del Gruppo Unipol

Xerox ha stretto un importante accordo con il gruppo Unipol, per razionalizzare, rendere più efficiente e gestire il parco multifunzioni della Compagnia, grazie a una piattaforma web per il controllo da remoto proattivo dello stato delle apparecchiature stesse, sia per quanto riguarda eventuali malfunzionamenti sia per quanto riguarda il riordino dei materiali di consumo.

Milano, 26 novembre 2015Xerox, leader di mercato nel settore degli MPS secondo i prestigiosi istituti di ricerca Quocirca e IDC,  diventa fornitore esclusivo di UnipolSai (Gruppo Unipol), la compagnia assicurativa leader nazionale nel ramo danni e nel RC Auto, con oltre 10 milioni di clienti.

Xerox  ha analizzato attentamente il parco macchine preesistente di Unipol, distribuito tra 7 sedi e oltre 100 Ispettorati Sinistri/Commerciali, basandosi principalmente sulle due necessità principali del cliente: una riduzione dei costi di stampa e una maggiore attenzione per l’impatto sull’ambiente. L’accordo, infatti, si propone l’ obiettivo di razionalizzare il  parco macchine e di realizzare il passaggio a una nuova generazione di servizi di stampa, così da ottenere un effettivo incremento della produttività aziendale.

Per raggiungere tali obiettivi, Xerox ha quindi supportato Unipol nel delicato passaggio dai servizi di stampa tradizionali ai Servizi di Stampa Gestiti (MPS), seguendo il suo approccio di successo a tre fasi: Analisi e Ottimizzazione, Sicurezza e Integrazione, Automazione e Semplificazione. Grazie ai servizi di Stampa Gestiti di Xerox, Unipol ha infatti potuto ottenere un maggior controllo da remoto di processi di stampa riducendone notevolmente i costi. Inoltre, grazie a soluzioni quali Equitrac Office Suite di Xerox, in grado di tracciare il percorso delle stampe, monitorare il costo dei documenti e l’effettivo utilizzo del parco macchine analizzandone punti di forza e debolezza e supportando l’utente nel miglioramento dei propri comportamenti di stampa, è stata in grado di avere un maggior controllo delle informazioni, mantenendo la gestione dei fattori rilevanti per il business quotidiano quali produttività, sicurezza e sostenibilità. Infine, l’adozione di tale soluzione ha permesso una semplificazione della fruizione dei servizi, tramite autenticazione sicura con badge e lasciando all’utente la libertà di ritirare la stampa su qualsiasi apparato attivo (Follow me-printing).

“La partnership con Unipol conferma l’impegno di Xerox nel supportare i propri partner nella gestione dei processi di stampa, aiutandoli nella scelta delle soluzioni più adatte alle loro esigenze”, ha commentato Gianluca Rancati,General Manager della divisione Large Enterprise Operations di Xerox in Italia. “Ci auguriamo, dunque, che questo sia solo l‘inizio di un lungo e proficuo cammino verso un costante miglioramento dell’efficienza e della produttività del cliente”.

Xerox

Xerox sta contribuendo a cambiare il modo in cui il mondo lavora. Attraverso l’expertise nei settori dell’imaging, dei processi aziendali, dell’analytics, dell’automazione e grazie agli insight incentrati sugli utenti, riprogettiamo il flusso di lavoro per garantire maggiori livelli di produttività, efficienza e personalizzazione. Operiamo in 180 paesi e abbiamo più di 130.000 dipendenti in grado di creare innovazioni significative e fornire servizi per i processi di business, prodotti per la stampa, software e soluzioni in grado di fare davvero la differenza per i nostri clienti e per i loro clienti finali. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.xerox.it

Xerox S.p.A

Julia Cozzi

Xerox S.p.A., Public Relations

Tel. 02.50989.1

E-mail:julia.cozzi@xerox.com

Per ulteriori informazioni:

Barbara Papini / Chiara Laudicina / Arianna Bonfioli

FleishmanHillard Italia

Tel. 02.318041

E-mail: barbara.papini@fleishmaneurope.com

E-mail: chiara.laudicina@fleishmaneurope.com

E-mail: arianna.bonfioli@fleishmaneurope.com

Xerox®, Xerox and Design® e ConnectKey® sono marchi registrati Xerox negli Stati Uniti e in altri paesi.