La nuova piattaforma di data analytics di Xerox elabora la moltitudine di dati relativi ai biglietti di trasporto a supporto degli operatori dei trasporti e dei parcheggi

Una piattaforma dall’interfaccia user-friendly che semplifica i processi decisionali basati sui dati per migliorare i servizi  riducendone i costi.

MILANO, 9 Febbraio 2015 – Ogni giorno, milioni di pendolari comprano e utilizzano biglietti, generando così un’importante mole di dati circa le loro abitudini di trasporto quotidiane. Xerox, azienda basata sui servizi e guidata dalla tecnologia, in grado di semplificare la gestione del business dei propri clienti, ha recentemente introdotto una piattaforma in grado di analizzare i dati,  di natura anonima, rapidamente e accuratamente, per presentare successivamente le informazioni attraverso grafiche intuitive, permettendo quindi agli operatori nel campo dei trasporti e dei parcheggi non solo una migliore comprensione delle necessità dei pendolari, ma di prevederne i comportamenti.

La nuova Mobility Analytics Platform (MAP) di Xerox fornisce un nuovo quadro esteso delle operazioni di trasporto cittadine, includendo elementi quali il rispetto delle pianificazioni orarie di partenze e arrivi, il livello di portata passeggeri e tariffe per il parcheggio.

Grazie all’impiego di algoritmi di analisi dei dati e alla tecnologia di visualizzazione sviluppata dal Centro di Ricerca Europeo di Xerox (XRCE), è possibile prevedere, per esempio, dove scenderanno i passeggeri, ma anche l’impatto che potrebbe provocare la variazione di fattori quali le condizioni atmosferiche e il mancato rispetto degli orari.

“La piattaforma MAP offre agli operatori del settore le chiavi per migliorare la qualità del servizio e la sua presa in carico”, ha affermato Jo van Omsen, Presidente del Gruppo International Public Sector di Xerox. “L’innovazione introdotta dalla piattaforma MAP offre un contributo importante allo sviluppo di una mobilità urbana sempre più efficiente”.

La città australiana di Adelaide, che ha dato il via a un piano di sviluppo urbano trentennale, sta testando MAP per migliorare il servizio di trasporto pubblico tramite l’analisi dei flussi di persone tra i diversi settori della città.

VINCI Park, il più grande fornitore al mondo di posteggi, sta testando il sistema MAP a Neuilly, cittadina della periferia occidentale di Parigi, dove si occupa della gestione sia dei parcheggi su strada sia di quelli in aree apposite. L’operatore utilizza la piattaforma MAP per comprendere più a fondo come vengono utilizzate le aree di parcheggio. Successivamente, le informazioni raccolte vengono combinate con le avanzate caratteristiche di profiling dell’utente al fine di prevedere la domanda futura di parcheggio, informando VINCI Park sulle come modificare le tariffe, identificare i casi e zone in cui sono necessarie maggiori corsie di accesso o persino dove creare ulteriori parcheggi.

“Grazie a MAP, disponiamo di uno strumento graficamente intuitivo che ci permette di analizzare rapidamente e con cura l’utilizzo dei nostri parcheggi e i ricavi da questi generati”, ha affermato Albert Feuga, direttore della sezione Parking Management System di VINCI Park. “MAP ci offre l’opportunità, inoltre, di comprendere il comportamento dei nostri clienti, anticipandone le necessità e di gestire i flussi di trasporto in modo più efficace”.

Disponibilità

MAP è già disponibile in tutte le zone geografiche ad eccezione del Nord America. Nell’arco del 2015 verranno lanciati successivi aggiornamenti della piattaforma MAP i quali permetteranno di effettuare simulazioni e stimare il risultato di possibili cambi di itinerari, fornendo nuovi servizi o introducendo sistemi di tariffazione dinamici. 

Xerox

Xerox è una compagnia globale che fornisce servizi, tecnologia e gestione documentale e che aiuta le organizzazioni a trasformare le modalità di gestione dei loro processi di business e delle loro informazioni. Con sede a Norwalk, nel Connecticut, abbiamo più di 140.000 dipendenti e operiamo in oltre 180 paesi. Insieme, forniamo servizi per i processi di business, soluzioni di stampa e tecnologie hardware e software per la gestione delle informazioni – dai dati ai documenti. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.xerox.it.

Xerox ha sedi produttive e logistiche in Irlanda, nel Regno Unito e nei Paesi Bassi e un centro di ricerca e sviluppo – Xerox Research Centre Europe – a Grenoble, in Francia.

Xerox S.p.A

Julia Cozzi

Xerox S.p.A., Public Relations

Tel. 02.50989.1

E-mail:julia.cozzi@xerox.com

Per ulteriori informazioni:

Barbara Papini / Chiara Laudicina / Arianna Bonfioli

FleishmanHillard Italia

Tel. 02.318041

E-mail: barbara.papini@fleishmaneurope.com

E-mail: chiara.laudicina@fleishmaneurope.com

E-mail: arianna.bonfioli@fleishmaneurope.com

Xerox®, Xerox and Design® e ConnectKey® sono marchi registrati Xerox negli Stati Uniti e in altri paesi.