Novation Tech ha scelto Xerox per uniformare ed ottimizzare il proprio ambiente di stampa

Milano, 9 settembre 2013 – Novation Tech, azienda impegnata nello sviluppo, progettazione e industrializzazione di articoli di eccellenza nei settori sportivo, industriale e sicurezza e nel settore automotive, per prodotti top di gamma in carbonio e materiali compositi, ha scelto Xerox per semplificare ed ottimizzare la gestione del proprio ambiente di stampa.

La società, fondata nel 1967 a Montebelluna come azienda manifatturiera, ha negli anni ampliato le proprie attività partendo dalla produzione di componenti metalliche fino ad arrivare ad attività di iniezione plastica, lavorazione di leghe speciali, materiali compositi, produzione ed assemblaggio di componenti complesse per attrezzature sportive.

Il desiderio di individuare un servizio di gestione più dinamico e l’ottimizzazione dell’efficienza aziendale hanno portato alla partnership tra Novation Tech e Punto Doc, concessionario Premier Partner Xerox di Verona e Vicenza. Grazie al supporto analitico di Primo De Santi, Direttore Acquisti di Novation Tech e Leonardo Bruschetta, IT Manager dell’azienda, Punto Doc ha potuto mettere in atto un’analisi precisa e puntuale dei processi di stampa aziendali.

In particolare, l’analisi, oltre ad evidenziare la non uniformità del parco e il livello tecnologico, ha messo in luce che una buona parte dei documenti stampati prevede l’utilizzo del colore per il solo logo aziendale. Punto Doc ha così proposto un progetto basato principalmente sull’introduzione di dispositivi di stampa della famiglia Xerox ColorQube con un piano tariffario basato sull’effettivo utilizzo del colore per pagina stampata, garantendo in primis all’azienda una riduzione dei costi. Il parco macchine introdotto utilizza l’esclusiva tecnologia ad inchiostro solido, uno stick simile ad un pastello e senza cartuccia, che garantisce fino al 90% in meno di rifiuti di stampa rispetto alle stampanti laser a colori di tipo analogo, un impatto ambientale pari a zero, una stampa brillante oltre che un costo totale di gestione estremamente basso.

E’ stata inoltre progettata l’introduzione mirata di multifunzioni Xerox per la stampa di documenti in bianco e nero, per i vari gruppi di lavoro.

“La partnership tecnologica con Xerox ci ha consentito di ottimizzare la gestione dell’ambiente di stampa e incrementare l’efficienza focalizzandoci con successo sui nostri obiettivi di business. Inoltre, la possibilità di avere unico un interlocutore che punta all’innovazione e quindi in linea con la nostra filosofia aziendale, un parco macchine omogeneo e un servizio all’avanguardia, è per noi un vero punto di forza, ci consente infatti un monitoraggio costante ed un controllo preciso del nostro ambiente di stampa”, ha evidenziato Luca Businaro, Amministratore Delegato di Novation Tech. “Siamo soddisfatti dell’introduzione di dispositivi dotati dell’esclusiva tecnologia solid ink che ci ha permesso di ridurre gli sprechi e i materiali di scarto nel pieno rispetto dell’ambiente e della sua tutela”.

“L’analisi precisa e puntuale dei processi di stampa messa in atto da Punto Doc, ha consentito di identificare le soluzioni in grado di rispondere al meglio alle esigenze di stampa dell’azienda”, ha evidenziato Daniele Puccio, General Manager ECG di Xerox Italia. “Il caso di successo di Novation Tech è un’ulteriore dimostrazione di come Xerox, azienda basata sui servizi e guidata dalla tecnologia, consenta alle imprese di semplificare il lavoro ed incrementare l’efficienza”.

Xerox Europe Fin dall’invenzione della Xerografia, 75 anni fa, Xerox ha aiutato le imprese a semplificare i loro processi di business. Oggi, siamo leader mondiale nel settore dei processi di business e di gestione dei documenti, servizi consentendo a qualsiasi impresa di semplificare i processi per operare con maggiore efficacia e focalizzarsi sui reali obiettivi di business. Con sede a Norwalk, nel Connecticut, i 140.000 dipendenti Xerox sono al servizio dei loro clienti in più di 160 paesi, fornendo servizi, apparecchiature per la stampa digitale e software per organizzazioni commerciali e governative. Per maggiori informazioni è possibile visitare www.xerox.com.

Per ulteriori informazioni:
Julia Cozzi
Xerox S.p.A., Public Relations
Tel. 02.50989.1
E-mail: julia.cozzi@xerox.com

Per ulteriori informazioni:
Barbara Papini / Alessandra Fremondi / Elisa Casagrande
Fleishman-Hillard Italia
Tel. 02.318041
E-mail: barbara.papini@fleishmaneurope.com
E-mail: alessandra.fremondi@fleishmaneurope.com
E-mail: elisa.casagrande@fleishmaneurope.com

Elisa Casagrande
Senior Account Executive
FleishmanHillard | via Leto Pomponio 3/5 | 20146 Milano | Italia
O +39-02 31804709
E elisa.casagrande@fleishman.com